Abete Figc: “Basta alle bestemmie, cartellino rosso”

STOP Alle Bestemmie -

“Stop alle ”, sembra essere questo lo slogan che è uscito oggi dal consiglio federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio; il suddetto organo ha deciso di sanzionare chi si renderà protagonista di bestemmie con il cartellino rosso, non solo in ma anche tramite prova Tv. Tolleranza zero anche contro le scritte sui sottomaglia: in questo caso i giocatori andranno incontro a delle multe.

Ecco le dichiarazione del presidente federale .

Il presidente della FGCI G. Abete

Il presidente della FGCI G. Abete

“L’arbitro può sanzionare con il cartellino rosso un comportamento del genere e che se tale comportamento non verrà rilevato dal direttore di gara, sarà possibile intervenire attraverso la prova tv con una sanzione successiva”.

“La logica – ha spiegato Abete – è quella di migliorare i livelli comportamentali. I giocatori non possono esibire scritte con contenuto personale, politico o religioso”.

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*