Agroppi stazionario, e’ vigile e parla

 E’ vigile, parla con i familiari e con il personale sanitario: Aldo Agroppi e’ ancora in prognosi riservata e i medici restano prudenti, ma la situazione apparentemente e’ in lieve miglioramento. Ancora stasera comunque l’ex calciatore e tecnico viene giudicato in condizioni stazionarie dopo le operazioni a cui e’ stato sottoposto ieri all’ospedale di Livorno in seguito ad un infarto. Agroppi e’ sotto stretto controllo: gli e’ stato applicato un misuratore della pressione e del battito cardiaco.

alessandro lugli

ansa

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*