Cagliari Inter 1 a 5

– Inter termina 1-5, prestazione di forza e di personalità per la formazione di Stefano Pioli, che annienta il malcapitato undici di Massimo Rastelli, che ha ampiamente dimostrato di aver sbagliato la formazione iniziale ed inoltre i cambi a gara in corso. Prestazione maiuscola per Ever Banega, sempre più al centro degli schemi di Pioli, con Ivan Perisic autore di una doppietta di un ritrovato Mauro in trasferta, con il capitano che torna sul tabellino dei marcatori a quattro mesi di distanza lontano da San Siro.

Stefano Pioli rilancia Banega dal primo minuto e l’argentino è l’autentico protagonista della prima parte del match. Assist e capolavoro su calcio di punizione a regalare il doppio vantaggio alla formazione nerazzurra. Nella ripresa ancora Perisic, scatenato, allunga per l’Inter prima di arrivare al sigillo di Icardi su calcio di rigore, che apre al gol di Gagliardini, il primo in nerazzurro, in finale di tempo.

Gara che vede il Cagliari partire forte, ma dopo la sfuriata iniziale, i valori in emergono e gli isolani lentamente spariscono dal terreno di gioco.

A fasi alterne a centrocampo , non benissimo in avvio di gara, lentamente cresce fino a sfiorare il gol nella ripresa. Ordinato Gagliardini, così come D’Ambrosio e Ansaldi sulle corsie esterne. Gara di sostanza da parte di che prova a mettere il turbo sulla destra senza però incidere troppo. Da incorniciare la prestazione di Perisic, insieme a Banega, autentico mattatore dell’incontro.

Cagliari – Inter 1-5: tabellino

MARCATORI: 34? pt Perisic , 39? pt Banega , 42? pt Borriello , 3? st Perisic . 22? st Icardi , 44? st Gagliardini

CAGLIARI (4-4-2): Gabriel 7; Isla 5, Bruno Alves 5,5, Pisacane 6, Capuano 5; Ionita 5, Di Gennaro 5 (17’ st Sau 5,5), Barella 7 (32’ st Dessena sv), Padoin 5; Joao Pedro 4,5, Borriello 7 (32’ st Ibarbo sv). Allenatore: Rastelli

INTER (4-2-3-1): 6,5; D’Ambrosio 5,5, Medel 6,5, Miranda 6, Ansaldi 6 (42’ st sv); Gagliardini 7, Kondogbia 6,5; Candreva 7, Banega 7,5 (31’ st Joao Mario sv), Perisic 7,5 (28’ st Eder sv); Icardi 7. Allenatore: Pioli

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

NOTE: ammoniti Barella, Ionita

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*