COPPA LIBERTADORES: Vince il Santos, poi pugni e calci


SAN PAOLO. Pugni, calci, spintoni, insulti. Quella di ieri è stata per il calcio sudamericano una giornata di violenza straripante, con incidenti sul a ,
dove il Santos ha vinto la Coppa Libertadores battendo il Penarol.
Il Santos degli adolescenti e , molto corteggiati in Europa, ha superato 2-1 gli uruguaiani del Penarol, che si è battuto con onore, in uno dei derby più rinomati nella lunga storia del calcio sudamericano.
La finale d’andata, a Montevideo, era finita 0-0. La partita è stata tesa ma senza grandi sussulti. Dopo il fischio finale, in un lampo
il campo di gioco del Pacaemb  si è però trasformato in un autentico ring con l’invasione dei tifosi.
il video

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*