E’ un buon Bologna

Partiamo dalla fine: nessuno si aspettava la cessione di Della Rocca perchè fino a poche ore dal termine del mercato si è parlato sempre e solo di Ramirez. Emotivamente la partenza di “Chicco” dispiace ma a sostituirlo è arrivato un signor giocatore, Kone, stessa età, nazionale greco, con qualche gol in canna e dal fisico possente (184 x 75 kg). A Della Rocca vanno i migliori auguri perchè possa confermarsi ai livelli dell’ultima stagione, dopo anni non propriamente facili in giro per l’Italia in prestito nelle serie inferiori. Tornando ai primi di giugno e alle promesse non mantenute da Guaraldi e Setti (“partirà solo un big”), troviamo un che a conti fatti è più forte dello scorso anno. Bene a centrocampo, molto bene in attacco dove Bisoli potrà contare su diverse soluzioni, da rivedere in difesa, reparto però che il mister ha sempre curato con molta attenzione. Ora sarà il ad esprimere il reale valore della squadra, che sulla carta si presenta comunque ben assemblata e pronta per un campionato sereno.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*