Fenerbahce escluso dalla Champions League

Il Consiglio direttivo della federcalcio turca ha deciso di escludere il Fenerbahce dalla League, a causa del suo coinvolgimento nello scandalo delle scommesse su cui è in corso un’inchiesta della magistratura penale. Proprio nell’ambito di queste indagini sono state arrestate 30 persone, tra le quali il presidente del club gialloblù Aziz Yildirim. La federazione fa ora sapere di aver ricevuto nei giorni scorsi una lettera dall’Uefa in cui si chiedeva di escludere il Fenerbahce dalla massima competizione europea, oppure di chiedere alla società che ha vinto l’ultimo campionato turco di ritirarsi spontaneamente. Al rifiuto del Fenerbahce di farsi da parte, il consiglio federale ha deciso di procedere e ha sancito l’esclusione, senza specificare quale squadra prenderà il posto di Lugano e compagni. Domani alle 17.45 è in programma a Montecarlo il sorteggio della prima fase dei gironi di .
Il Consiglio odierno ha anche deciso che nella stagione 2011-2012 il titolo turco verrà assegnato, per favorire una maggiore ‘pulizia’, tramite play-off scudetto da disputare al termine della stagione regolare. Quanto al fatto se il Fenerbahce manterrà il titolo 2011, si attendono gli sviluppi dell’inchiesta penale.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*