Genoa-Inter al 90% non si gioca

A causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla Liguria ed in particolare su Genova in queste ore, “al 90 per cento Genoa-Inter non si giocherà”: lo ha detto ai microfoni di Radio Sportiva l’assessore allo sport di Genova, Stefano Anzalone. “La situazione è grave – ha detto – Abbiamo chiuso tutti gli impianti sportivi della città, compreso il Luigi Ferraris, per tutelare la salute di coloro che lavorano negli impianti. Domani in serata decideremo se domenica alle 12,30 si potrà giocare”. “Dicono che domani dovrebbe addirittura peggiorare il tempo – ha aggiunto l’assessore Anzalone a Radio Sportiva – attendiamo per capire, anche se lo stesso impianto sta subendo nelle parti sottostanti alcuni allagamenti. Domani in serata decideremo se domenica alle 12.30 si potrà giocare”. “Sapevamo di quest’ondata – ha proseguito – ma è come se fosse esplosa una bomba d’acqua, ed ha esondato il Bisagno in due punti. Parte dello stadio è sotto il livello dello stesso, il da gioco è rialzato ma il resto delle strutture sono allagate”. “In questo momento tutte le forze dell’ordine sono impegnate. Siamo in continuo contatto col Genoa, sono costantemente informati comunque al massimo domani sapremo: ma al 90% non si giocherà”.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*