GIAPPONE-COREA NORD 1-0, ZAC IMBATTUTO

 Si allunga l’imbattibilità di Alberto come commissario tecnico del Giappone. Parte infatti con una vittoria in zona Cesarini l’avventura della nazionale nipponica nel gruppo C di qualificazione per i Mondiali di Brasile 2014. I campioni d’Asia, privi di importanti giocatori infortunati come Honda, e Nakamura, hanno piegato 1-0 la Corea del Nord, grazie a una rete di testa segnata dal difensore centrale Maya Yoshida nell’avveniristico Saitama Stadium 2002, sede del match rimasta ‘in bilicò fino a ieri sera per l’arrivo del potente tifone ‘n.12’ della stagione. “Hanno giocato una gara molto difensiva ed è stato molto difficile per la punta Tanadori Lee muoversi in spazi stretti – ha detto il tecnico di Cesenatico, imbattuto nelle 12 partite fin qui disputate sulla panchina dei Blue Samurai, dallo scorso ottobre -. I giocatori hanno lottato fino alla fine contro il muro avversario, ma la nostra pazienza ha pagato, anche se cominciavo a pensare che la palla non volesse più entrare”.
Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*