Guardiola:”Ogni giorno penso di andarmene”

allenatore vincente del , non è un tipo a cui gli piace stare per molto tempo nello stesso luogo, e servire la stessa causa, a lungo. Si sente più libero, se può cambiare squadra, a cui allenare ogni due , tre anni. Quindi non è detto che resti ancora per molto tempo alla guida degli azulgrana. E le sue dichiarazioni ne sono la testimonianza più esemplificativa: ”Non passa giorno senza che pensi che domani potrei andarmene – afferma il tecnico del – I contratti lunghi mi danno angoscia, voglio la liberta’ di poter decidere il mio futuro”.

Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*