Inter: anche Boas dice di no!

Giorni movimentati in casa Inter. La scelta di Leonardo, che a giorni diventera’ il nuovo direttore sportivo del Psg, ha spiazzato la dirigenza nerazzurra, ora alla ricerca di un valido allenatore in vista della prossima stagione. Dopo il rifiuto di Marcelo Bielsa e quello presunto di Carlo Ancelotti, nelle ultime ore il nome caldo era quello di André Villas Boas, attuale tecnico del Porto. La candidatura dello ‘special two’ si e’ pero’ molto raffreddata, almeno da quanto riferiscono dal Portogallo. Secondo il quotidiano sportivo ‘O Jogo’, il portoghese avrebbe rifiutato la panchina dell’Inter, perche’ deciso a restare ancora un anno al Porto, per giocarsi la prossima Supercoppa europea contro il Barcellona e provare a ripetere l’impresa che Jose’ Mourinho aveva compiuto nella stagione 2003-2004: vincere la League. A questo punto, nonostante le smentite, il prossimo allenatore dovrebbe essere Sinisa , attualmente sotto contratto con la . Gia’ ieri Massimo Moratti aveva dichiarato: ”Mihajlovic fa parte di un’altra  squadra e io, per il momento, non mi muovo con chi e’ sotto  contratto”. Parole che apparentemente avevano chiuso le porte al serbo, anche se la sensazione e’ che Inter e Fiorentina alla fine troveranno l’accordo, con i viola che poi virerebbero su Delio , ex allenatore del Palermo. Le alternative a Mihajlovic sono Fabio Capello, Gianpiero Gasperini e Guus Hiddink, oltre al sogno Pep Guardiola, al momento irraggiungibile.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*