Inzaghi all’ Atalanta a gennaio?

L’attaccante rossonero non ha affatto gradito l’esclusione dalla lista del per la League: Filippo , ferito dalla decisione di Massimiliano , sta pensando di lasciare il club rossonero nella prossima sessione di calciomercato, nonostante la sua promessa passata di rimanere al Milan fino alla fine della sua carriera.

 

Il futuro di “Superpippo” potrebbe acquisire il dolce sapore del passato: secondo il sito BergamoNerazzurra.it, infatti, l’Atalanta avrebbe contattato il giocatore per portarlo nuovamente alla “dea”. Il prolifico attaccante piacentino, infatti, ha già disputato in passato una stagione in maglia orobica, siglando 24 reti in 33 partite: un’annata che lo lanciò definitivamente nel calcio che conta. Dopo quell’esperienza, infatti, Inzaghi approdò prima alla , poi al Milan.

Ma la società bergamasca non risulta l’unica interessata al centravanti: anche il Parma, infatti, vuole assicurarsi le prestazioni di un suo “ex-assistito”, visto che Inzaghi ha vestito la maglia dei ducali nella stagione 1995-96, siglando solamente 2 reti prima dell’exploit atalantino.

 

Tali trattative potrebbero assumere dei connotati realistici solo se si verificano diverse condizioni: in caso di accesso agli ottavi di Champions, il Milan potrebbe reinserire Inzaghi nella lista Champions, permettendogli di inseguire Raul nel computo delle reti segnate in Europa. In caso contrario, il giocatore potrebbe chiudere la carriera altrove, giocando con continuità in squadre come, per l’appunto, Atalanta e Parma. L’esclusione di Inzaghi dalla lista Champions, di conseguenza, potrebbe creare un interessante scenario di mercato in vista della sessione invernale.

 Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*