Juventus-Cesena 2-0

e aspettavano la risposta dalla …..ecco la risposta

La Juve riconquista il primato solitario, ma per i bianconeri contro il è stata una partita molto complicata, sbloccata solo al 72′.

Nel primo tempo il Cesena è un in affanno ma si difende con ordine. Vucinic ha due buone occasioni nel finale, è sempre molto sicuro. Nella ripresa Conte cambia due terzi del suo tridente per sbloccare il risultato: per Matri, poi al 10′ per Vucinic. La pressione viene premiata al 28′: , servito da Vidal, fa secco Antonioli con un sinistro rasoterra. A otto dalla finale il sigillo, ma il rigore per i bianconeri appare quanto meno generoso: Antonioli in uscita respinge il pallone su , che gli frana addosso. Doveri indica il dischetto ed espelle il portiere . Rigore trasformato da Vidal.

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*