Juventus: Krasic non è più incedibile

Con il Parma è entrato a venti minuti dalla fine senza incidere: qualche sgroppata sulla fascia, pochi tocchi di prima con i compagni di squadra, poi niente. Milos Krasic cominciava dalla panchina perchè il problema al muscolo pettineo della coscia destra non era ancora del tutto scomparso, ma ora la storia potrebbe ripetersi. Pepe è in gran forma e dall’altra parte potrebbe spuntarla in vista del match con il Siena addirittura Elia, che freme dalla voglia di debuttare con la maglia della Juve. Krasic lo sa e lavorerà a testa bassa, ne siamo certi, ma l’ipotesi di una sua possibile partenza a gennaio fa tremare le gambe ai tifosi bianconeri: Manchester United e Chelsea sono in prima fila, ma attenzione all’Anzhi del magnate Sulejman Kerimov, che dopo Eto’o punta a mettere a segno altri colpi importanti.

Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*