La saggina della scopa della Befana risulta indigesta alla Juve

Anticipo meridiano del campionato di serie A  Parma 1-4

La Befana 2011 non porta bene alla Juventus bensi è prodiga di doni al Parma.
Inizia malissimo il 2011 per la Juventus di Gigi e non solo per la sconfitta interna contro il Parma per 4-1, ma anche per l’infortunio al ginocchio di Fabio che potrebbe tenere fuori l’attaccante almeno per un paio di mesi. A dare subito una direzione alla partita ci pensa Melo, giustamente espulso al 17′ per un ingenuo fallo di reazione ai danni di Paci.
Da quel momento in poi, il Parma prova a portare a casa i tre punti e al 41′ Sebastian ,
uno dei tanti ex, porta in vantaggio i ducali.

La ripresa si apre subito con il raddoppio dei , al 48′ ancora con la ‘Formica Atomica’. La Juve non molla e al 60′ accorcia lo svantaggio con Legrottaglie sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Ma un minuto dopo Chiellini atterra in area e l’arbitro De Marco assegna il giustamente che l’argentino realizza. Il definitvo 4-1 viene siglato da un altro ex, Raffaele , al 93′.

One Response to "La saggina della scopa della Befana risulta indigesta alla Juve"

  1. Pingback: La serie a nel giorno della Befana….coi Botti | Mondo Calcio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*