Ladycalcio dice: LEONARDO SI PRESENTA LIBERO E BELLO

Carico, spigliato, bello come il sole. La pelle del viso liscia, l’espressione sorridente e distesa. Avvenenza a parte, l’ultima generazione degli allenatori dell’Inter ha sempre esordito così.

L’italiano è perfetto, la dialettica e la proprietà di linguaggio da fare invidia a tanti o conferenzieri nostrani più o meno illustri.

Cercavo il grande stimolo, la grande sfida”; ”era impossibile dire di no”; “mi sento un privilegiato”, afferma in merito all’incarico di sedere sulla dell’Inter:  “una situazione affascinante”, “un sogno”, in vista del quale si definisce “carico, felice, entusiasta”.”Il è lungo” e il nuovo mister crede ancora nello scudetto.  Il Moratti se lo beve compiaciuto dalla prima fila della sala stampa di Gentile.

Fin qui, potrebbero sembrare i proclami tipici del tecnico fresco di ingaggio…… ma se volete leggere il resto dell’articolo dovrete correre sul luogo dell’autrice

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*