Lecce, Parla Di Francesco

Intervenuto in conferenza stampa, a meno di una settimana dall’esordio in campionato contro l’Udinese, il tecnico del Eusebio Di Francesco ha fornito una panoramica riguardante le condizioni della squadra e il proprio ambientamento: “A una settimana dall’inizio del campionato di positivo vedo una crescita generale a livello fisico, e di negativo il fatto di non aver avuto a disposizione tutti gli effettivi, a causa degli impegni delle Nazionali e di qualche infortunio. Non ci sono stati dei test amichevoli attendibili, il vero banco di prova sarà domenica prossima contro l’Udinese. La squadra friulana ha più partite vere nelle gambe rispetto a noi, poi come sempre sarà il a dare responsi. Sono contento per come si sono integrati nel gruppo i nuovi, e di questo va dato merito ai ragazzi che sono qui da più tempo. In generale mi aspetto dei miglioramenti sotto tutti i punti di vista; oggi, per quel che può valere, ho visto una buona mentalità, cercando maggiormente la verticalizzazione e attaccando di più gli spazi: questi sono segnali positivi. Avendo a disposizione tutta la rosa potremo migliorare, anche negli allenamenti. Sono contento di poter scegliere, ben venga l’abbondanza. Secondo me quest’anno a lottare per la salvezza ci saranno 7-8 squadre, anche se di preordinato non c’è mai nulla, e l’esempio della Sampdoria dello scorso anno ne è una conferma. L’impatto che ho avuto con l’ambiente leccese è positivo; l’attaccamento percepito e l’incoraggiamento costantemente ricevuto non fanno che piacere. A Lecce mi sto trovando non bene, ma benissimo”.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*