Lega Pro: Deferite Como e Pro Patria

Il Procuratore Federale Figc ha deferito Como e Pro Patria, di Lega Pro, dopo un’istruttoria della Covisoc. In particolare, il Como (1/a Divisione girone A) e il suo amministratore unico Antonio Di Bari sono stati deferiti per non aver depositato nei tempi previsti la fideiussione di 600mila euro. La Pro Patria (2/a divisione girone A) e il suo presidente, Massimo Pattoni, per non aver attestato i pagamenti degli emolumenti dovuti fino ad aprile a tesserati e dipendenti e per altri inadempimenti.

Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*