L’Inter al fotofinish ha la meglio sul Cesena

Come dicono i suoi tifosi e il suoi “ Inter Amala”…questo suona meglio ancora da quando in maglia nerazzurra è approdato da gennaio  il “pazzo” Pazzini.. che con una sua doppietta  nel finale di partita recupera lo svantaggio cesenate…e porta a casa una vittoria che mantiene i nerazzurri inchiodati al secondo posto, e tiene lo sulla
maglia dell’Inter almeno per un’altra settimana.
L’ nerazzurro firma il rocambolesco 2-1 con cui i campioni d’Italia passano sul del .
La doppia marcatura di Pazzini, a segno al 91′ e al 95′, fa volare la squadra di a 69 punti, a -5 dalla vetta rossonera: il
diavolo dovrà aspettare almeno un’altra settimana per appiccicare lo scudetto tricolore sulla maglia.

Impietosamente il Cesena che  sognava la vittoria finale,
si ritrova a precipitare in zona piena retrocessione.
Con 37 punti, il finale di campionato si annuncia per i bianconeri romagnoli … tutto in salita.

: CESENA – INTER 1-2
Marcatori: 11’s.t. Budan (C), 45’+1 e 45′ +4 s.t. Pazzini (I),

CESENA:
; (dal 38′ s.t. Piangerelli), Von Bergen, Pellegrino, Lauro; Sammarco, Caserta, Parolo, Giaccherini (dal 28′ s.t.
Benalouane), ; Budan (dal 32′ s.t. ). A disp.: , Benalouane, , Santon, Gorobsov, Piangerelli, , Bogdani.
All.: Ficcadenti
INTER: ; Maicon, Lucio, , ;, , Motta (dal 19′ s.t. ), Pandev (dal
14′ s.t. Pazzini); Eto’o, Milito. A disp: Orlandoni, Materazzi, Chivu, Obi, Kharja, Mariga, Pazzini. All. Leonardo

Ammoniti: Budan, Ceccarelli, Caserta (C), Lucio, Mariga (I)

 

 

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*