Marotta: “Non finisce qui”

Beppe Marotta, nel corso della presentazione di Mirko Vucinic a Vinovo, ha tracciato un quadro del trafficato mercato bianconero, tra entrate ed uscite, a meno di un mese dallo stop ai trasferimenti.

“Il nostro obiettivo primario, fin dall’inizio, è stato aumentare il livello della rosa – ha spiegato il direttore generale bianconero – Sono arrivati giocatori importanti che hanno alzato la qualità. Quando si parla di top player non è soltanto una questione economica, ma si parla di qualità di elementi, come Vucinic. Oppure come e Vidal, che sono indicati da tutti gli esperti del calcio come grandi giocatori”.

Il dirigente della società torinese non ha chiuso le porte del mercato della Signora, anzi le ha tenute spalancate per potenziare in qualità e ridurre nel numero la rosa a disposizione di Conte: “Dobbiamo ancora lavorare per modellare il gruppo. Ora crediamo sia troppo ampio. Prima della fine di questa sessione, cercheremo di sistemare al meglio i giocatori che vogliono andare via e quelli che non rientrano nel nostro programma. La nostre porte sono aperte sia in entrata che in uscita”.

 
Alessandro Lugli

FONTE: SPORTAL

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*