Milan, niente fratture per Boateng, lussazione per Ambrosini

Il giocatore del Kevin-Prince si è sottoposto in giornata a esami radiografici per escludere fratture costali che hanno dato esito negativo. Giovedì ci saranno le indagini strumentali per approfondire la situazione muscolare del fianco che al momento provoca maggiore dolore. Ambrosini ha invece riportato – in seguito a Barcellona-Milan – una lussazione alla spalla destra. Oltre agli esami strumentali, il capitano rossonero ha avuto un consulto con il professor Ettore Taverna, specialista della spalla, al termine del quale è stato deciso un trattamento conservativo. La ripresa dell’attività sarebbe prevista tra 3 o 4 settimane.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*