Milan squadra da battere

Secondo le valutazioni statistiche dell’Osservatorio Calcio Italia (che ha gentilmente spedito questo articolo a Pianetagenoa1893.net) in serie A il è la squadra da battere. Bene , e le romane. Inter ridimensionata. Attenzione al Genoa outsider: la sua valutazione è pari a 7, ben elevata. Cesena e Siena le sorprese?

 

Genoa: un acquisto di spessore per ciascun reparto: tra i pali Frey, in difesa il ritorno di Bovo, a centrocampo Constant, in attacco Caracciolo. Fondamentali le conferme di Kucka e Palacio. Da valutare il giovane Merkel e i nuovi provenienti da campionati esteri, Ze Eduardo su tutti.

All. /; Mercato +6; Avv. +1; TOT. +7

 

Atalanta: la penalizzazione di 6 punti è un gap rilevante. L’avvio di campionato però non è proibitivo. Il mercato estivo ha portato rinforzi in tutti i reparti anche se la squalifica di capitan Doni sarà un’assenza importante.

All. +1; Mercato +3; Avv. +1; Penalizzazione e squalifiche -3; TOT. +2

 

Bologna: la conferma di Ramirez, gli acquisti di Diamanti e Acquafresca contribuiscono ad alzare il livello di qualità dell’intero organico. Gillet è un portiere affidabile e con esperienza. In difesa Britos non è stato sostituito a dovere. Bisoli: sarà lui la rivelazione in panchina della prossima stagione?

All. /; Mercato +4; Avv. -1; TOT. +3

 

: la tenuta atletica della compagine sarda può risentire del cambio di allenatore (Ficcadenti per Donadoni) avvenuto nel pieno della preparazione. Rinforzata la linea mediana con gli innesti di Ekdal e Rui Sampaio. Per il reparto offensivo manca il goleador da doppia cifra.

All. -1; Mercato +2; Avv. +1; TOT. +2

 

 

Catania: l’attacco è il punto di forza dei rossazzurri: la conferma di Maxi , il “ritorno” di Bergessio, l’esperienza di Suazo e la novità Lanzafame consentono a mister Montella di avere più soluzioni per la fase offensiva. Gli innesti di Almiron e Legrottaglie potrebbero risultare determinanti per l’equilibro tra i reparti.

All. /; Mercato +4; Avv. +1 TOT. +5

 

Cesena: l’acquisto di Mutu è un gran colpo ma il rumeno riuscirà a trovare continuità di gioco e tranquillità a Cesena? Martinez è in cerca di riscatto, porta qualità e geometria, Comotto e Eder sono giocatori di esperienza. Sarà l’anno del salto di qualità per il Cesena?

All. /; Mercato +5; Avv. -1; TOT. +4

 

 

Chievo Verona: campagna acquisti-cessioni equilibrata: Hetemaj in cerca di conferme anche nella massima serie, Paloschi per continuità e riscatto. Centrocampo rinforzato con giocatori di qualità provenienti da campionati esteri. Ritorno sulla panchina gialloblù per Mimmo Di Carlo.

All. +1; Mercato +4; Avv. +1; TOT. +6

 

: rimasti in viola due elementi cardini per il gioco dei gigliati (Montolivo e ) nei vari reparti sono stati acquistati giocatori di qualità (a centrocampo Lazzari e Kharja, per l’attacco Santiago Silva). Rinforzata anche la linea di difesa con gli arrivi di Cassani e Nastasic. Per Siniša Mihajlovi? sarà l’anno del riscatto?

All. +1; Mercato +5; Avv. -1; TOT. +5

 

 

Inter: l’assenza di Eto’o si farà sentire soprattutto in Europa dove il neo-acquisto (e sostituto del camerunense) Forlan potrà scendere in solo nel 2012. Diversi i giocatori stranieri alla prima esperienza nel . Poli e Zarate sono elementi di qualità privi però di esperienza a livello internazionale.

All. /; Mercato +4; Avv. +1; TOT. +5

 

 

Juventus: , Vidal, Vucinic e Elia: quattro elementi di spessore internazionale per lo scacchiere di mister Conte. Giaccherini potrebbero essere la piacevole sorpresa nell’undici bianconero. Lichtsteiner in cerca di conferma. Il neo tecnico conosce perfettamente l’ambiente juventino.

All. +1; Mercato +7; Avv. +1; TOT. +9

 

 

Lazio: rinforzata in ogni reparto con campioni internazionali (Cissè e Klose), elementi con precedenti esperienze nel nostro campionato (Konko), in cerca di riscatto (Marchetti) e ritorni utili (Zauri). L’addio di Zarate non si farà sentire?

All. +1; Mercato +6; Avv. +1; TOT. +8

 

 

Lecce: giovani di qualità (Pasquato, Bertolacci e Strasser) ai quali affiancare giocatori di esperienza (Oddo, Julio Sergio) e in cerca di riscatta (Obodo). L’avvio del campionato rivelerà il valore reale della squadra allenata da Di Francesco, esordiente in serie A.

All. /; Mercato +4; Avv. +1; TOT. +5

 

 

Milan: sostituito Pirlo con Aquilani ha rinforzato la difesa con l’acquisto di Mexes, indisponibile in avvio di campionato. Le chiavi del gioco rossonero saranno affidate al duo olandese formato da Seedorf e Van Bommel. Da valutare, invece, Taiwo e El Shaarawy.

All. +1; Mercato +6; Avv. +1; TOT. +8

 

Napoli: la campagna acquisti estiva ha rinforzato l’organico a disposizione di Mazzarri in tutti i reparti: Lavezzi, Cavani, e Pandev formato un quartetto di top player, Inler e Dzemaili danno qualità alla linea mediana. L’unica pecca è rappresentata dall’infortunio di Britos.

All. +1; Mercato +7; Avv. -1; TOT. +7

 

Novara: il reparto d’attacco, protagonista assoluto nella passata stagione, è stato completamente rinnovato con elementi quali Meggiorini, Jeda, Morimoto flessibili per le trame del gioco di Tesser ma non da doppia cifra. Inizio di campionato non proibitivo.

All. +1; Mercato +3; Avv. +1; Tot. +5

 

Palermo: con le partenze di elementi di spicco quali Pastore, Cassani, Nocerino e Sirigu la squadra è stata completamente rinnovata in tutti i reparti. Esonerato Pioli la guida è stata affidata a Mangia. Rispetto lo scorso campionato l’impressione è che si siano ridimensionati gli obiettivi stagionali.

All. -1; Mercato +2; Avv. +1; Tot. +2

 

 

Parma: rimpiazzato Amauri con Floccari e soprattutto trattenuto Giovinco, i ducali hanno acquisito esperienza a centrocampo e in difesa con gli innesti di Blasi e Rubin. Se Colomba tanto bene ha fatto lo scorso anno subentrando “in corsa” nella stagione ai nastri di partenza l’obiettivo minimo è migliorarsi.

All. +1; Mercato +4; Avv. -1; Tot. +4

 

 

Roma: il cambio di società ha portato un tecnico giovane come Luis Enrique e tantissimi volti nuovi. Sulla carta la formazione potrebbe differire 7/11 rispetto la scorsa stagione. Da scoprire il reparto offensivo che attorno a capitan vede ruotare giocatori del calibro di Bojan, , Lamela e Osvaldo.

All. /; Mercato +7; Avv. +1; Tot. +8

 

 

Siena: acquisti mirati e di qualità che vanno a rinforzare la rosa toscana in tutti i reparti: in attacco, D’Agostino e Mannini a centrocampo, Belmonte e Contini in difesa. Il tecnico Sannino dovrà gestire bene energie e forze in un avvio di campionato non proprio soft.

All. /; Mercato +5; Avv. -1; Tot. +4

 

 

Udinese: le partenze estive (Inler e Sanchez su tutti) potrebbero far pensare ad un indebolimento dell’organico ma il preliminare di League, nonostante la doppia sconfitta, smentisce questa ipotesi. L’Udinese può riconfermarsi rivelazione della stagione.

All. +1; Mercato +3; Avv. +1; Tot. +5

 

TERMINI DI VALUTAZIONE

All. (Allenatore): -1 esonerato, +1 confermato, / prima stagione.

Mercato: range di valutazione da +1 a +8.

Avv. (Avvio del campionato): dalla 2° giornata alla 6° giornata inclusa; +1 non proibitivo, -1 in salita.

Tot. (Totale): somma i dati riguardanti l’allenatore, il mercato e l’avvio di campionato.

 Alessandro Lugli

fonte: Pianetagenoa1893.net

 

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*