Montolivo e Fiorentina in cerca di un accordo

La e Riccardo stanno definendo una soluzione per arrivare ad un accordo dopo la rottura dovuta al mancato prolungamento del contratto ed evitare di vivere una stagione da separati in casa. Ad ammetterlo, dopo lo stesso giocatore e i dirigenti viola nei giorni scorsi, anche il procuratore Giovann Branchini.
“Il rapporto con la Fiorentina non si è mai interrotto – ha riferito il manager attraverso il sito calciomercato.com – c’é grande serenità in tutti i soggetti coinvolti, prova ne è anche il fatto che ci stiamo confrontando quasi ogni giorno nel tentativo di trovare una soluzione che possa essere soddisfacente per entrambi”. Al momento nessuno intende dare percentuali ma l’obiettivo è comunque cercare di definire tutto entro domenica per l’inizio del campionato: la proposta della Fiorentina ricalcherebbe quella presentata qualche mese fa al giocatore con in più una una clausola rescissoria con cui Montolivo potrebbe liberarsi già il prossimo giugno ad una una cifra inferiore al valore reale del suo cartellino.
Intanto, dopo la doppia esclusione contro Far Oer e Slovenia che ovviamente non l’ha reso felice, ha parlato Alberto attraverso il proprio sito ufficiale: “Ieri sera abbiamo centrato un importante obiettivo, la qualificazione ad Euro 2012. Anche se non ho potuto contribuire in , è stata una bella serata, è stato bello qualificarci matematicamente a Firenze – ha detto l’attaccante viola – Ora testa e gambe vanno all’esordio in campionato di domenica pomeriggio, non vedo l’ora di cominciare e di segnare sotto la curva Fiesole”. Da oggi con gli altri nazionali (escluso Vargas) si è aggregato ai compagni per preparare la gara con il Bologna.

Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*