NAPOLI-JUVE 3-3

Il ha pareggiato 3-3 in casa contro la , facendosi rimontare dal 3-1 al 3-3 con le sue stesse armi. Nel senso che Mazzarri, sul 3-1 ha sostituito Pandev, autore di una doppietta con Santana! Appena fatta questa sostituzione gli azzurri hanno subito due reti consecutive dalla che è riuscita a pareggiare più per demeriti del Napoli che per meriti propri. E’ da segnalare che i campani hanno fallito anche un calcio di rigore con , che comunque si è fatto perdonare realizzando la rete dell’1-0. Le reti juventine portano la firma di Matri, Estigarribia e di Pepe.

Walter Mazzarri sbagliando secondo me, il cambio decisivo, ha impedito che il Napoli, ormai privo del suo attaccante goleador potesse in qualche modo replicare. Infatti tolto Pandev e assente Cavani, il Napoli si è trovato sguarnito proprio li in attacco e non ha potuto concretizzare altre occasioni da reti.

Con questo pareggio se ce ne era ancora bisogno, il Napoli è fuori dal giro scudetto e attualmente anche da quello europeo. 17 sono i punti in classifica degli azzurri contro i 26 della Juventus che vola al primo posto a +2 sul secondo.

Alessandro Lugli

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*