Napoli ko Roma passa al San Paolo…..pari all’Olimpico tra Lazio e Udinese

La Roma il . Il Napoli incassa perde in casa 3-1, nonostante la buona prestazione del secondo tempo. Apre le danze un autogol di De Sanctis, poi Osvaldo e . Per il Napoli segna .

TOTTI “Grande Roma, abbiamo giocato bene – dice al triplice fischio -. Con questa personalità possiamo andare lontano. Abbiamo dimostrato di essere competitivi in questo campionato”.
Alla domanda se davvero si sta , ha risposto: “Cerchiamo sempre di adattare il modulo che vuole il mister. Poi è normale che quando giochiamo contro certe squadre che cercano la profondità proviamo ad arretrare e cerchiamo il contropiede. Nella Roma giovani e vecchia guardia deve essere un mix, e possiamo coesistere tutti insieme. E se mi fischiano vuol dire che faccio ancora paura”.

e Udinese 2-2, in uno dei posticipi della 16/a giornata del campionato di serie A.

La partita nei punti salienti: 28′ pt: Cavanda lascia andare che lanciato da una bella apertura di Pinzi crossa in mezzo, arriva Floro Flores che di testa mette dentro alla destra del portiere. – 43′ pt: pasticcio di Benatia, Lulic si accentra e ha tutto il tempo di sistemarsi la palla sul piede giusto e tira di destro per il pari laziale. – 6′ st: crossa dalla sinistra, prolunga di testa: la palla arriva a sul secondo palo, il tedesco si coordina e, complice la deviazione di , va in gol. – 29′ st: l’idea è di , la Lazio con dorme in difesa, Pinzi si ritrova smarcato quasi davanti al portiere e non fallisce l’occasione del pari realizzando il classico gol dell’ex.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*