Osvaldo è della Roma

La Roma ha ufficializzato l’acquisto di Pablo Daniel Osvaldo dall’Espanyol. La società giallorossa verserà 15 milioni di euro al club spagnolo. La somma può crescere in base ad una serie di bonus fino a 17,5 milioni. Per l’acquisizione di Osvaldo, si legge nella nota del club, la Roma verserà un corrispettivo “fisso, pari a 15 milioni di euro, da pagarsi in tre rate di pari ammontare, di cui la prima, al momento del rilascio del certificato di transfer internazionale, la seconda, al 15 luglio 2012, e la terza, al 15 gennaio 2013” e “variabile, pari a 1 milione di euro, in caso di qualificazione all’UEFA League in una delle stagioni sportive dalla 2011/2012 alla 2015/2016, a 0,25 milioni di euro, ogni 25 presenze del calciatore in gare ufficiali, per massimi 1 milione di euro, e 0,25 milioni di euro, ogni 10 goal realizzati dal calciatore in gare ufficiali, per massimi 0,5 milioni di euro”.

Osvaldo ha firmato un contratto quadriennale, che prevede un ingaggio “pari a 3,6 milioni di euro lordi, per la stagione sportiva 2011/2012, a 3,76 milioni di euro lordi, per la stagione sportiva 2012/2013, a 3,97 milioni di euro lordi, per le stagioni sportive 2013/2014 e 2014/2015, e a 4,47 milioni di euro lordi, per la stagione sportiva 2015/2016, oltre a premi individuali.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*