Rai tutela dei minori : no a sport violenti in tv

Niente sport violenti in prime time sulla tv ….o meglio in casa RAI : niente boxe, lotta e arti marziali in prima serata per tutelare i minori?

Cosa sarebbe successo con il match Benvenuti-Griffith? Sarebbe stato trasmesso a notte fonda?

E con Cammarelle (che meritava l’oro, glielo ha detto anche il presidente Giorgio Napolitano) che a Londra ha combattuto di domenica alle 16 del pomeriggio?

I bambini non avrebbero potuto vederelo?

La commissione coordinamento sui palinsesti ha deciso di bloccare la trasmissione serale degli sport “violenti” e così i campionati italiani di pugilato femminile (sport olimpico da quest’anno) sono stati spostati alle 22,30.

Da due settimane in Rai girano le nuove norme a tutela dei minori e hanno provocato discussioni interne, ma non ancora una chiara decisione su come comportarsi non solo con lo sport ma anche con le altre trasmissioni serali. 

 

Fonte Repubblica.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*