Seria A:L’Inter pareggia anche a Palermo. L’eroe è Sorrentino

Palermo-Inter 1-1 reti di Perisic e Giraldino

Palermo-Inter 1-1 reti di Perisic e Giraldino

Il portiere rosanero insuperabile nel finale di partita Tutti i gol nella ripresa: segna Perisic, risponde

L’Inter non riesce a espugnare il fortino del e il Palermo si merita almeno un punto contro i nerazzurri, a secco di vittorie da quattro giornate. L’1-1 finale è il risultato più giusto tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Al vantaggio di Perisic ha risposto Gilardino. Ma è soprattutto merito di un grande Sorrentino se i milanesi non hanno conquistato i tre punti. Nei primi minuti il Palermo approfitta della difficoltà dell’Inter a centrocampo e tenta qualche ripartenza. I veri brividi sono però nella metà nerazzurra.

La partita diventa nervosa, ma non si sblocca.

Comincia meglio l’Inter nella ripresa. Il match rimane equilibrato fino al 15′ quando l’Inter passa. Illuminante apertura di per , appena subentrato al nervoso . Il francese si propone sulla destra e mette in mezzo dove trova Perisic che insacca a porta vuota. Pronta reazione del Palermo che riesce a rimettere subito in parità il match.

È sempre Vazquez a tirare verso la porta al 21′. Una serie di deviazioni favorisce Gilardino che la tocca in rete. La squadra di perde le sue certezze e soffre ancora su contropiede. Al 26′ Vazquez tenta un tiro-cross dalla sinistra, smanaccia e la sfera finisce a Rispoli.

La sua conclusione viene deviata dalla difesa nerazzurra. Dall’altro lato Sorrentino fa un mezzo miracolo sulla parabola innescata dalla deviazione di Maresca su tiro di , mettendo il pallone sulla traversa. Complice la stanchezza, la partita diventa bellissima.

Un po’ meno per i tifosi interisti dopo l’espulsione, per doppia ammonizione, di Murillo al 34′, incolpevole come mostrano le immagini e la complicità dell’attacante palermitano che mandano in confusione l’arbitro.

Le ripartenze, adesso, sono degli ospiti.. Assalto finale dell’Inter che colleziona calci d’angolo e continua a mettere sotto pressione Sorrentino che al 45′ salva ancora la sua porta e il risultato uscendo su Bibiany.

 

Il tabellino della partita:

Palermo1-Inter 1

PALERMO (3-5-2): Sorrentino 7; Struna 6.5, 6.5, Andelkovic 6.5; Rispoli 6, Rigoni 6 (47’ st Chochev sv), Maresca 6.5, Hiljemark 6.5 (19’ st Quaison 6), Lazaar 6 (39’ st Daprelà sv); Vazquez 6.5, Gilardino 6.5. In panchina: Colombi, Vitiello, Goldaniga, Trajkovski, Brugman, Jajalo, El Kaoutari, La Gumina, Pezzella. Allenatore: Iachini 6.5. INTER (4-3-2-1): Handanovic 6.5; 6, Miranda 6, Murillo 5.5, Telles 6; Guarin 6, Medel 6, Kondogbia 6 (10’ st Biabiany 6.5); Jovetic 6 (40’ st Ranocchia sv), Perisic 6.5; 5.5 (33’ st Ljajic sv). In panchina: Carrizo, Juan Jesus, Palacio, Montoya, Santon, Ljajic, D’Ambrosio, Brozovic, Melo, Manaj. Allenatore: Mancini 6.

ARBITRO: Doveri di Roma 5.5.

RETI: 15’ st Perisic, 21’ st Gilardino. NOTE: Spettatori: 20.626. Espulso al 34’ st Murillo. Angoli: 10-3 per l’Inter

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*