Tommasi: “Senza firma contratto salta la prima giornata”

“Se non si firma il nuovo accordo collettivo la prima giornata sarà posticipata”. E’ questa la posizione che l’Assocalciatori ha ribadito dopo un incontro fra i delegati delle squadre di e i vertici del sindacato. “Dopo un anno questa non può essere considerata una minaccia. Il fatto è che non si può cominciare il campionato senza l’accordo collettivo”, ha chiarito il presidente dell’Aic Damiano Tommasi che ha preferito non fare percentuali sulla possibilità che salti lo sciopero dei giocatori per la prima giornata di campionato in programma questo fine settimana: “queste percentuali dovete cercarle in Lega, noi speriamo di cominciare il campionato perché vuol dire che abbiamo firmato l’accordo”.

Alessandro Lugli

Segnalibro e Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*