tre gionate senza IBRA…

 

Tre giornate di squalifica e niente big match Milan-Juventus per Zlatan Ibrahimovic. Il numero 11 del Milan, espulso ieri per una manata ad Aronica durante Milan-Napoli, è stato squalificato per tre turni dal giudice sportivo. Il Milan ha comunicato che impugnerà la decisione.
Ibrahimovic è stato punito dal giudice sportivo «per avere, al 19esimo del secondo tempo, a giuoco fermo – si legge nella motivazione -, colpito un calciatore avversario con uno schiaffo al volto; infrazione rilevata da un assistente». Lo svedese salterà, oltre allo scontro diretto con la Juve, la partita di sabato prossimo con l’Udinese e quella con il Catania del 18 febbraio.

Ho fatto una cavolata, ho sbagliato. Ma il Milan farà bene anche senza di me». Zlatan Ibrahimovic fa ‘mea culpa’ dopo l’espulsione e la squalifica di tre giornate che gli è stata inflitta dal giudice sportivo per lo schiaffo a Salvatore Aronica durante Milan-Napoli. Striscia la Notizia ha consegnato il Tapiro d’oro all’attaccante rossonero. «Ho fatto una c…ta. Succede, succede. Devo imparare quando sbaglio», dice Ibra all’inviato Valerio Staffelli al momento della consegna del Tapiro. «Non servivano le telecamere per quello che ho fatto. Ho sbagliato», ammette. L’attaccante non è preoccupato per le sorti del Milan: «Ho fiducia nella squadra. Farà bene anche senza di me». Poi un’ultima battuta sul collega-amico Antonio Cassano: «Cosa mi ha detto? Si è messo a ridere».

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*