Villas Boas lascia il Porto

L’allenatore del Porto Andres Villas Boas, in partenza per il Chelsea, ha annunciato via fax al club di aver deciso di lasciare e di pagare la clausola rescissoria di 15 mln di euro prevista dal suo contratto. Lo riferisce l’agenzia portoghese Lusa. Villas Boas, 33 anni, ex-collaboratore di Guardiola e Mourinho e oggetto del desiderio di diversi vari club europei tra cui l’Inter, nella prima stagione alla guida dei ‘dragoes’ ha vinto campionato, coppa e supercoppa del Portogallo e Europa League.

 

E’ ufficiale: Andres Villas Boas lascia il Porto. Lo ha confermato, dopo le
indiscrezioni di stampa, lo stesso club lusitano. Un comunicato riferisce che il
tecnico ha annunciato l’intenzione di rescindere il contratto senza giusta
causa, attivando dunque il sistema della clausola rescissoria da 15 milioni di
euro. “Il contratto -aggiunge il Porto- sarà rescisso non appena sarà versata la
somma stabilita”. Nessun accenno alla destinazione del 33/enne allenatore, dato in arrivo al Chelsea.

 

Alessandro Lugli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*